Business Incoming

MILANO

La Camera di Commercio Italiana per la Francia di Marsiglia ha partecipato all'evento "Business Maratona del Food" tenutosi al Palazzo dei Giureconsulti è inserito nel quadro della più ampia campagna "The Extraordinary Italian Taste", promossa e finanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico e da ICE Agenzia e diretta a favorire una maggiore diffusione e conoscenza dei prodotti autenticamente italiani, con l'obiettivo di aiutare il consumatore estero a distinguerli da quelli "Italian Sounding", per un acquisto più consapevole.
Due giornate dense di incontri d’affari organizzati da Assocamerestero Associazione di cui fanno parte le 78 Camere di Commercio Italiane all'Estero e Promos, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi per le attività internazionali "Business Maratona Food" (lunedì 13 novembre e martedì 14, a Milano).
Agli incontri hanno partecipato oltre 100 aziende italiane del settore alimentare - provenienti da tutte le province lombarde, ma anche da altre regioni italiane (Liguria, Abruzzo, Piemonte, Trentino, Friuli, fino ad arrivare al Sud, con Calabria, Campania, Puglia e Sardegna) che hanno incontrato i 16 acquirenti selezionati dalle Camere di Commercio italiane all’estero di Germania, Francia, UK, Spagna, Svizzera, Paesi Bassi, Belgio e Lussemburgo.
È di 4 miliardi di euro il valore dell’interscambio di prodotti alimentari e bevande della Lombardia con questi otto Paesi europei nei primi sei mesi del 2017.


Clicca su questo link per consultare il video

BOLOGNA

Nei giorni 12 e 13 marzo 2018, la Camera di Commercio Italiana per la Francia di Marsiglia coinvolta nel progetto “The Extraordinary ItalianTaste” ha accompagnato il buyer francese ATELIER PLUS a Bologna per partecipare al workshop nel settore agroalimentare in Emilia-Romagna per incontri b2b con imprese emiliano-romagnole. Hanno aderito all’incoming Business 30 buyer esteri (selezionati dalle CCIE di Canada, Messico, USA, Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Olanda, Regno Unito, Spagna e Svizzera) e oltre 100 imprese emiliano-romagnole attive nel settore agroalimentare, con focus principalmente sui prodotti biologici.

MARCHE

Si è svolta tra il 18 ed il 19 giugno l'Incoming Missione nelle Marche, parte del progetto "The Extraordinary Italian Taste". La splendida regione delle Marche ha accolto 13 buyers stranieri (tra cui Francine Dumont Saint Marc, de L'Entrepot Italien, della zona del VAR) per una due giorni ricca di incontri per l'agenda europea che meglio rappresenta il mercato dell'agro alimentare italiano in Europa. L'evento ha coinvolto oltre 78 compagnie della Regione e 13 acquirenti stranieri, provenienti da Belgio, Francia, Germania, Olanda, Regno Unito, Spagna e Svizzera. Tutti hanno avuto il privilegio di toccare con mano l'autentica esperienza dell'industria agro-alimentare italiana, per poter contribuire a promuovere questa eccellenza nei mercati di tutta Europa e del mondo.