Eventi

Mostra dell'Artigianato di Firenze

La CCIFM accompagnerà artigiani e produttori francesi alla 81a edizione della Mostra Internazionale dell'Artigianato di Firenze, dal 21 aprile al 1° maggio. La mostra, la prima fiera dell'artigianato certificata in Italia, ogni anno ospita i più grandi maestri artigiani, in una location magnifica - la cinquecentesca Fortezza da Basso - dove tradizione e nuove tendenze si fondono ogni volta dando vita a creazioni uniche, destinate a durare nel tempo. Su 55.000 metri quadri oltre 800 espositori provenienti da tutta Italia e da 50 paesi daranno vita all'appuntamento annuale per eccellenza con il bello e il ben fatto dell'artigianato italiano e internazionale. Un evento particolarmente seguito dal pubblico internazionale che posiziona la mostra fra le dieci manifestazioni più amate all'estero.

Contatto:
Lucia CUOZZO
04 91 90 94 95
promotion3@ccif-marseille.com

smartic smartic2

È ufficialmente aperto il bando per la selezione delle imprese che beneficeranno di servizi qualificati di consulenza per l’acquisizione del marchio. I destinatari sono le Micro Piccole e Medie Imprese (MPMI), così come definite dal Reg UE 651/2014 ed avranno la seguente ripartizione territoriale: 12 aziende Regione Provence-Alpes-Côte d'Azur (dipartimento del Var); 18 aziende in Toscana (province di Grosseto, Livorno, Pisa, Lucca e Massa Carrara); 15 aziende in Liguria; 16 aziende in Sardegna; 14 aziende in Corsica. I servizi erogati alle aziende beneficiarie saranno a titolo gratuito e consisteranno in: un audit preliminare di verifica del potenziale di crescita rispetto alle strategie del progetto e agli standard del marchio; la messa a disposizione di servizi per l’ottenimento del marchio; un audit esterno di attribuzione e un'attività di marketing e promozione basate sul marchio. Il 22 e 23 febbraio 2018 si svolge a Marsiglia un importante Comitato di Pilotaggio del progetto in cui saranno definiti nel dettaglio gli aspetti legati alla certificazione delle aziende e alla promozione del label. Progetto cofinanziato dal Programma INTERREG IT-FR MARITTIMO 2014-2020 (FERS)

Contatto:
Roberto COMMITTERI
04 91 90 94 93
projets@ccif-marseille.com

neet

Il secondo anno di vita del progetto NET-NEET è stato inaugurato a Marsiglia con la presentazione di un secondo prodotto: “NEET mobility : skills for life, skills for job”, una guida che precisa le tappe necessarie alla realizzazione di un progetto per la mobilità per i giovani con un debole livello di qualifica e formazione. Questa guida ha l'obiettivo di fornire un metodo di accompagnamento individuale e collettivo, articolato in diverse fasi, oltre a strumenti pedagogici per facilitare la mobilità internazionale dei giovani che hanno abbandonato precocemente gli studi. È necessario un gran numero di competenze per adattarsi e realizzarsi nel proprio ambiente socio-professionale, soprattutto all'estero. Questa guida espone diversi elementi di un metodo d'accompagnamento pensato secondo la Raccomandazione 2006/962/CE sulle competenze chiave per l'educazione e la formazione. Per valutare e accompagnare l'acquisizione delle 8 competenze chiave, la guida proporrà simulazioni o esercizi in forma di seminari. Per le seguenti competenze: "imparare ad impararele competenze sociali e civiche, lo spirito d'iniziativa e la sensibilità culturale", la guida definirà in un primo momento i criteri costitutivi di ogni competenza e proporrà poi degli strumenti interattivi di formazione. Il documento proposto avrà dunque come obiettivo la descrizione delle tappe necessarie per la realizzazione del progetto di mobilità e l'acquisizione delle competenze chiave. Comprenderà anche le linee guide dell'accompagnamento, il calendario delle fasi accompagnato da consigli pratici per l'organizzazione e infine l'insieme degli strumenti pedagogici. Il contenuto di questa guida è stato realizzato in seguito alle analisi delle esperienze precedenti e dei risultati degli incontri creativi organizzati all'interno del partenariato. Undici incontri, sotto forma di "world café", che hanno avuto luogo a Marsiglia, Strasburgo, Bordeaux, Firenze, Copenaghen, Berlino, Tessalonica, Vibo Valentia, Bari, Madrid, Barcellona. A questi incontri hanno partecipato le parti interessate e i target (giovani, imprese, organismi economici, enti sociali ecc...) che si sono confrontati sulle tematiche della guida.

Contatto:
Roberto COMMITTERI
04 91 90 94 93
projets@ccif-marseille.com

Exposanità Bologna 2018

La mostra internazionale di Exposanità è uno dei più importanti appuntamenti del settore sanitario nonché la seconda in Europa per numero di espositori e gamma di prodotti presentati. Per l’edizione 2018 la contemporaneità (il 20 e 21 aprile) con Cosmofarma, evento leader per il mondo della farmacia a livello europeo, garantirà agli espositori di Exposanità l’opportunità di incontrare un pubblico professionale ancora più ampio. Professionisti e rappresentanti da ogni parte del mondo si ritrovano in uno spazio di 25mila metri quadri che nel 2016 ha già accolto oltre 600 espositori. Una panoramica completa sui prodotti e servizi per gli ospedali, la diagnostica, la sanità digitale, l’ortopedia, la riabilitazione, la disabilità, le innovazioni della stampa 3D e della robotica per il settore medicale. La CCIFM, in collaborazione con la consorella di Lione, accompagnerà una delegazione di buyers per degli appuntamenti agendati con le aziende italiane espositrici. Se siete interessati a partecipare a condizioni "privilegiate" in qualità di "buyer" francese per incontrare gli espositori italiani, non esitate a contattarci! Contatto:
Fabienne APEDDU
04 91 90 90 26
info@ccif-marseille.com

Salon International de l'Agriculture

Nato nel lontano 1844 come Concorso degli animali da macelleria/macello, il primo Salone dell’Agricoltura come lo conosciamo oggi ha avuto luogo nel 1964, anno in cui le sue porte sono state aperte al pubblico. Con una vastissima copertura pubblicitaria su tutta l’area parigina e a scala nazionale, si tratta dell’esposizione preferita dai francesi (618.958 visitatori nel 2017), che offre ogni anno a grandi e piccini la possibilità di scoprire il mondo dell’allevamento, le colture e le filiere francesi ed internazionali. Durante questi 9 giorni, numerosi professionisti del settore (oltre 900 espositori nel 2017) condivideranno le loro esperienze ed il loro sapere. Il Salone aprirà le proprie porte il 24 febbraio all'Arc des Expositions de la Porte de Versailles e sarà aperto fino al 4 marzo. La CCIFM accompagna una collettiva di 8 aziende artigianali italiane che presenteranno il loro savoir faire agroalimentare in un’area ben identificata della Hall 5.2 La CCIFM accompagna una collettiva di 8 aziende artigianali italiane che presenteranno il loro savoir faire agroalimentare in un’area ben identificata della Hall 5.2 Contatto:
Annamaria PERNA
04 91 90 47 66
promotion2@ccif-marseille.com

Valerio Angelino Catella

La Camera di Commercio Italiana a Marsiglia ha organizzato il 29 gennaio 2018 una giornata formazione incentrata sui dessert italiani e rivolta a tutti coloro che lavorano nel mondo della ristorazione e che sono affascinati ed interessati alla cultura e alla cucina italiana. La formazione è stata animata dallo chef Valerio ANGELINO CATELLA che fa parte della Federazione italiana cuochi (FIC) e che ha vinto, nel 2006, la medaglia di bronzo ai campionati mondiali della Pasticceria tenutasi a Bruxelles. La formazione riguardava i dessert italiani rivisitati in chiave moderna. I partecipanti hanno potuto osservare e capire in che modo un dolce tradizionale può essere riproposto in chiave moderna e riadattato a seconda delle tendenze in campo culinario e secondo le inclinazioni del partecipante. La giornata si è svolta nella maniera seguente: durante la mattinata lo chef ha fatto una piccola introduzione sulla gastronomia italiana in quanto identità territoriale facendo un excursus sui prodotti che caratterizzano la pasticceria italiana. Il pomeriggio, invece, si è parlato delle caratteristiche ideali del dessert italiano. Il tutto accompagnato dalla realizzazione di dessert italiani quali il tradizionale tiramisù rivisitato in maniera moderna, il pan di spagna, la mousse di cioccolato all’olio d’oliva e pepe , il babà veloce e molto altro ancora. Per pranzo lo chef ha preparato un eccellente risotto accompagnato da un aperitivo italiano e vini offerti dalla trattoria “Comme en Italie” situata a La Ciotat. La giornata è passata all’insegna del buon umore, del buon cibo e della giovialità dei partecipanti. Un ringraziamento speciale va allo chef Angelino che, grazie alla sua professionalità e accuratezza, ci ha permesso di riscoprire i dessert italiani, e, ovviamente, a tutti coloro che hanno partecipato alla formazione per la loro disponibilità e attenzione.

Contatto Céline CAMPO 04 91 90 00 63
formation@ccif-marseille.com

Auguri

Rieccoci anche quest’anno con la ferma volontà di costruire rapporti sempre più fecondi tra la Francia e l’Italia. Una vocazione che cerchiamo di portare avanti con passione e determinazione e al servizio delle imprese dei due Paesi. Il migliore augurio che possiamo farvi è quello di offrirvi una ricchezza di eventi e di opportunità che possano permettere alle vostre aziende di arricchire i rapporti di lavoro e sviluppare le rispettive attività di business. È la nostra maniera di ringraziarvi e perennizzare la nostra presenza bilaterale al vostro fianco. Per far questo, la Camera di Commercio italiana per la Francia di Marsiglia mette a disposizione tutte le sue risorse, la sua professionalità e le sue competenze per arricchire e sviluppare il rapporto privilegiato che ha ormai permesso alla Francia e all'Italia di stabilire una forte partnership che va aldilà del semplice commercio. E allora, senza perdere tempo, ecco una panoramica di ciò che ci/vi aspetta in questo 2018 appena iniziato. Fin dal mese di gennaio, l'anno nuovo sarà ricco di eventi per la CCIFM, a cominciare dai suoi progetti più impegnativi: A Network for NEET mobility - NET-NEET che continuerà le sue attività lungo tutto il corso del 2018 per garantire ai giovani NEET nuove offerte formative. Proseguirà anche il progetto Entrefish (che vedrà le proprie iniziative concentrarsi tra Lecce e Marsiglia), con i suoi corsi e project works nelle piccole imprese della pesca dell’acquacoltura in raccordo con gli studenti di biologia. Non si fermeranno neanche gli altri due progetti europei incentrati rispettivamente sul turismo sostenibile e sul pescaturismo: SMARTIC e TOURISMED. Missioni imprenditoriali sono previste a Genova e Torino per accompagnare Enti ed aziende della Provenza in incontri BtoB con le controparti italiane, nei settori faro dell’industria dei due Paesi. Con queste iniziative, il sostegno della CCFIM alle piccole e medie imprese, diventa sempre più cospicuo. La formazione vedrà l’intensificarsi dei corsi di italiano a favore dei dirigenti e dipendenti d’imprese che operano con il mercato italiano; proseguiranno per i nostri artigiani e produttori le fiere ed i saloni che attraverseranno Francia e Italia durante l'anno: si inizia il 28 gennaio con Food in Sud - Salon Méditerranéen de la restauration a Marsiglia ed il 24 febbraio con il Salon international de l’agriculture di Parigi. Per l’Italia invece, appuntamento a Parma il 28 febbraio con Mercante in Fiera, la più importante mostra di modernariato ed antichità ed a Firenze con la Mostra dell’Artigianato dal 21 al 1° maggio. Proseguiremo le attività fieristiche in Francia con l’organizzazione dell’Area Italia alla Fiera Internazionale di Tolosa (dal 7 al 16 Aprile), alla Fiera di Tours (dal 4 al 13 Maggio) per concludere il primo semestre con l’evento artigianale italiano Little Italy a Salon de Provence (dal 14 al 17 giugno). Passando poi al tema della gastronomia, l’anno 2018 sarà caratterizzato dalle ulteriori fasi del progetto The extraordinary italian taste con una serie di azioni di sensibilizzazione dei consumatori al prodotto di qualità 100% Made in Italy. Il progetto Mentoring vedrà il suo pieno sviluppo sino a giugno con il diario di bordo e le Skype call di coaching tra le aziende italiane “mentees” selezionate ed i 4 mentors francesi aderenti all’iniziativa. Spazio nuovamente alle fiere e agli eventi artigianali dedicati al Belpaese come Fest’Italia à Sainte-Maxime (dal 9 al 13 maggio), Les Allées italiennes a Isle-sur-la-Sorgue (dal 17 al 21 Maggio), Benvenuti al Lavandou (dal 29 Agosto al 2 Settembre), Les Italiennes à Martigues (dal 5 al 9 Settembre). Immancabile l’appuntamento presso il Padiglione Italia della Fiera Internazionale di Marsiglia (dal 21 Settembre al 1° Ottobre) e l’Area Italia della Fiera Internazionale di Montpellier (dal 5 al 15 Ottobre); sul versante italiano saremo nuovamente protagonisti con l’Area Francia presso la Fiera del Levante di Bari (dall’8 al 16 settembre) e con la promozione del savoir faire provenzale a Genova Bonjour Provence et la France (dal 18 al 23 Ottobre). Ma gli eventi saranno tanti anche per gli operatori francesi che vogliono ampliare i loro contatti all'interno di eventi specializzati in Italia: Salone Gourmet a Torino (11-12 giugno), il celebre Salone del Gusto di Torino dal 22 al 26 settembre e l’evento punto di riferimento per le gallerie italiane ed internazionali Gotha a Parma ( dal 7 al 9 novembre). L’anno si concluderà con un ciclo di 3 eventi artigianali italiani La Bella Italia à Avignon ( dal 24 al 28 Ottobre), Sur un air d’Italie a Tolosa ( dal 24 al 30 Ottobre) e la 10a edizione della manifestazione italiana Portofino è...Cassis dal 1 all’11 Novembre. Ciliegina sulla torna è la 22esima partecipazione della CCIFM all'Artigiano in Fiera a Milano (dal 1 al 9 Dicembre), evento unico che valorizza la storia, l’esperienza e la cultura del lavoro degli artigiani del mondo intero.

ENTREFISH_1
ENTREFISH_2

È stata organizzata a Marsiglia, venerdì 15 dicembre presso il Comité Régional des Pêches Maritimes et Elevages Marins PACA (CRPMEM PACA) la sessione di orientamento per lavoratori e imprenditori di PMI pesca e acquacoltura. Presenti una quindicina di partecipanti, dai profili diversi e molto qualificanti: marinaio, pescatori, dipendente di PMI di pesca, acquacoltore, PMI specializzate in energia rinnovabile e in eolica marina. La Segretaria Generale, Antonella Donadio ha presentato con l’aiuto di Daniela Banaru - docente presso l'Istituto Mediterraneo d'Oceanologia di Luminy e Clara HENISSART SOUFFIR - direttrice del CRPMEM PACA, i 4 moduli che definivano la giornata d’orientamento:

  • Sviluppo sostenibile del settore Pesca e Acquacoltura
  • Processi produttivi sostenibili
  • Marketing e promozione nel settore della pesca e dell'acquacoltura
  • Finanziamenti e Attivazioni di reti

Le intervenenti hanno interagito sui contenuti e verificato le conoscenze del pubblico presente per poter adattare le varie unità. L'inizio dei corsi è fissato al 9 gennaio 2018, secondo un calendario esteso sino a metà Marzo.

Contatto:
Fabienne APEDDU
Tel : 04 91 90 90 26
Mail : info@ccif-marseille.com

AF
AF_2

Successo per l’accompagnamento che la CCIFM ha fornito al CD13 per la « Missione Milano », occupandosi specificamente di 2 momenti importanti realizzatisi nella giornata del 6 Dicembre :

  1. L’inaugurazione del corner Provenza nell’ambito del Padiglione Francia ad Artigiano in Fiera da parte di Patrick BORE- 1° Vice Presidente del Dipartimento delle Bocche del Rodano, Sylvie CARREGA- Assessore CD13 con delegazione all’alloggio e alla lotta contro le discriminazioni, Domenico BASCIANO, Presidente della Camera di commercio italiana per la Francia di Marsiglia, in presenza del Console Generale aggiunto Charles Chapouilly presso il Consolato Generale di Francia a Milano e del Presidente di GEFI Antonio INTIGLIETTA.
  2. L’incontro con una delegazione della Città metropolitana di Milano, coordinata dalla Vice Presidente Arianna CENSI per discutere in primis del fenomeno di soppressione delle Province italiane a favore delle Aree metropolitane.

Due appuntamenti rivelatisi importanti per la Promozione della Provenza e l’attivazione di scambi di best practices tra due territori di rilievo.

Contatto:
Lucia CUOZZO
Tel : 04 91 90 94 95
Mail : promotion3@ccif-marseille.com

Mentoring
"Chamber mentoring for international growth" è un percorso sperimentale di guida e assistenza che nasce da un’azione sinergica tra la rete delle Camere di Commercio in Italia e quella delle Camere di Commercio Italiane all’estero, che hanno selezionato i migliori mentor di origine italiana per sostenere lo sviluppo delle imprese italiane.Il progetto si ispira all’esperienza della Camera di Commercio italiana di Torino, che con Meet@Torino - un network che conta oggi numerosi professionisti a livello internazionale, legati al Piemonte per origine, studio o lavoro - ha sviluppato un programma che, nel corso delle prime due edizioni, ha già avuto notevole successo. Lo scopo è di attivare un network di mentor italiani che vivono e lavorano all’estero, in grado di contribuire alla crescita delle PMI italiane attraverso un percorso di apprendimento guidato. Ad oggi i mentee sono stati contattati dai mentor per fissare il primo appuntamento, tenutosi il 12 dicembre. Per ogni incontro il mentor dovrà compilare il diario nella piattaforma ed entro metà gennaio dovrà definire con il mentee anche il piano di lavoro. La CCIFM sta monitorando i contatti che i suoi 4 mentors hanno avviato con i 5 mentees.

Contatto:
Fabienne APEDDU
Tel : 04 91 90 90 26
Mail : info@ccif-marseille.com