Eventi

entrefish

Il seminario del 15 Settembre permetterà il lancio delle attività a Marsiglia di Entrefish (Entrepreneurship for new employment and new skills in fishery's and aquaculture's SMEs – Un'imprenditoria sostenibile dedita a rafforzare le competenze e a creare nuovi posti di lavoro nelle piccole e medie imprese del settore della pesca e dell'acquacoltura). Lo scopo di Entrefish è di formare imprenditori e lavoratori già attivi, e promuovendo l’inserimento nel settore di giovani laureandi e laureati in biologia ed economia. Entrefish e’ un progetto cofinanziato dalla Call “Blue Careers”, bandita dall’EASME per favorire l’occupazione e lo sviluppo della “Blue Economy”. Entrefish si realizzerà a Lecce e a Marsiglia tra marzo 2017 e febbraio 2019, attraverso una partnership composta da: l'Istituto Guglielmo Tagliacarne, la Camera di Commercio di Lecce, l’Agenzia Speciale ASSRI, il DINTEC – Consorzio per l'innovazione tecnologica), l’ UNIMAR Società cooperativa, Di.S.Te.B.A. (Dipartimento di Scienze e Tecnologie biologiche e dell'ambiente), DSE (Dipartimento Scienze per l'economia) dell’Università del Salento, la CCIFM – Camera di Commercio italiana per la Francia di Marsiglia, Arcadia Consulting Srl. Le tappe del progetto su Marsiglia saranno coordinate dalla Camera di Commercio italiana per la Francia di Marsiglia in stretta collaborazione con tre organismi specializzati: l’Istituto Mediterraneo d’Oceanologia (MIO) dell’OSU PYTHEAS, il Comitato Regionale della Pesca Marittima e degli Allevamenti Marini di PACA e il Polo Mare.

Entrefish project (Grant Agreement EASME/EMFF/2016/1.2.1.2/04/SI2.75011) eu The EMFF programme (European Maritime and Fisheries Fund) is implemented by the Executive Agency for Small and Medium-sized Enterprises (EASME). Any communication or publication of the Entrefish project reflects only the author’s view, and the EASME is not responsible for any use that may be made of the information it contains. partner-entrefish

Contatto: Fabienne APEDDU Tél: 0033 (0) 4 91 90 90 26 Mail: info@ccif-marseille.com

Il Dipartimento del Var, un territorio poliedrico
La prima fase del progetto S.M.A.R.T.I.C. - Sviluppo Marchio Territoriale Identità Culturale (Programma INTERREG ITALIA-FRANCIA MARITTIMO), di cui la CCIFM è partner - ha identificato il Dipartimento del Var come l’area più idonea al proseguimento dell’analisi a livello comunale. La ricchezza paesaggistica e le profonde tradizioni di questo territorio lo rendono particolarmente attrattivo per quel viaggiatore che prende il tempo di scoprirle ed apprezzarle.

Non solo mare. Certo i 9 milioni di visitatori che ogni anno trascorrono le loro vacanze nel Dipartimento del Var sono attratti principalmente dai sui 400 kilometri di costa. Lo dimostra l’elevato livello di stagionalità di presenze turistiche, concentrate soprattutto sulle spiagge. Ma questo territorio offre molto di più e si posiziona a giusto titolo come la seconda destinazione turistica di Francia, immediatamente dopo Parigi. La mappatura territoriale, svolta dalla Camera di Commercio Italiana per la Francia di Marsiglia in diverse aree della regione PACA, ha infatti evidenziato numerosi elementi di attrattività. Al litorale mediterraneo, che si estende da Saint-Cyr-sur-Mer a Saint-Raphaël, fa eco l’entroterra del dipartimento con i suoi 400 mila ettari di spazi boschivi : colline, laghi, fiumi e gole di montagna offrono esperienze di vacanza completamente diverse le une dalle altre, adatte ai più sportivi come ai più contemplativi. La peculiarità del territorio è valorizzata inoltre da un impegno concreto delle istituzioni locali per uno sviluppo sostenibile dell’economia turistica.

Obiettivo sviluppo Ottenuto il punteggio massimo in base agli indicatori di sostenibilità ambientale, culturale e sociale previsti dal progetto S.M.A.R.T.I.C., il Dipartimento del Var sarà oggetto della seconda fase di mappatura, questa volta a livello comunale. Saranno in particolare le aree della Provence Verte, con i suoi borghi antichi, e quella dei Pays de Fayence, ricca di colline e di oliveti, a fare oggetto di analisi. Obiettivo? Recensire quelle realtà che incarnano l’identità del territorio e che hanno le potenzialità per sostenerne il dinamismo economico attirando un turista responsabile.

Legenda foto Foto Callian Callian è uno dei nove villaggi arroccati dei Pays de Fayence

©CreativeCommons Stefi123

Contatto: Roberto COMMITTERI projets@ccif-marseille.com 04 91 90 94 93

Lo scopo del progetto Entrefish è quello di rafforzare le competenze di innovazione sostenibile nelle piccole e medie imprese coinvolte nel settore della pesca e dell'acquacoltura, formando imprenditori ed impiegati ed avvicinando i giovani studenti alla fine del loro corso di studio in biologia ed economia, attraverso la realizzazione di due percorsi di formazione rispettivamente di 80 ore per le aziende francesi e di 100 ore per gli studenti francesi. Il progetto è finanziato dalla Call “Blue Careers”, bandita dalla Commissione Ue, e in particolare dall’Agenzia EASME (Agenzia Esecutiva per le Piccole e Medie Imprese), per favorire l’occupazione per lo sviluppo della “Blue Economy”. Le differenti tappe del progetto su Marsiglia sono coordinate dalla Camera di Commercio Italiana per la Francia di Marsiglia in collaborazione con l'Istituto Mediterraneo di Oceanologia di Luminy, il Comitato Regionale di Pesca Marittima e degli allevamenti marini di PACA e il Polo Mare Mediterraneo. Appuntamento a Marsiglia il 15 settembre per il seminario di lancio del progetto! Per maggiori informazioni, seguite la nostra pagina web dedicata ai progetti europei in cui la CCIFM è coinvolta: www.ccif-marseille.com/it/progetti-europei

UE_entrefish Co-funded by the EMFF programme of the European Union The EMFF programme (European Maritime and Fisheries Fund) is implemented by the Executive Agency for Small and Medium-sized Enterprises (EASME). Any communication or publication of the Entrefish project reflects only the author’s view, and the EASME is not responsible for any use that may be made of the information it contains.

Contatto Fabienne APEDDU info@ccif-marseille.com 04 91 90 90 26

Tourismed

Si terrà a Marsiglia il prossimo 10-11 luglio il “first steering committee meeting” del progetto Tourismed che coinvolge 10 Associazioni internazionali di 6 Paesi: Spagna, Grecia, Cipro, Italia, Albania e Francia, impegnate a migliorare il turismo di pesca sostenibile nella zona del Mediterraneo. Durante il meeting si farà un punto sulle attività finora svolte e su quelle a seguire. In particolare si discuterà dello studio di fattibilità redatto da tutti i partner rigurdante una panoramica del settore pesca ed in particolare del pescaturismo nei paesi coinvolti nel progetto, al fine di includere le specificità dei contesti locali nel quadro strutturale comune del “pilot fishing tourism business model”. Per maggiori informazioni, seguite la nostra pagina web dedicata ai progetti europei in cui la CCIFM è coinvolta: www.ccif-marseille.com/it/progetti-europei

Progetto co-finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Contatto: Roberto COMMITTERI projets@ccif-marseille.com 04 91 90 94 93

Neet

Programma ERASMUS + K2 Cooperation for Innovation and the Exchange of Good Practice- Strategic Partnerships for youth

I 15 partners dei 6 Paesi coinvolti nel progetto, di cui la CCIFM é capofila, sono attualmente impegnati nelle attività di promozione e raccolta dati al fine di creare in ogni Paesi un network di attori del mondo della piccola e media impresa, agenzie di formazione, enti sociali sensibili alle finalità del progetto e disposti a contribuire al raggiungimento degli obiettivi. Inoltre, la CCIFM sta lavorando alla creazione della piattaforma web dove, in seguito all’adesione al progetto, le imprese e i giovani NEET avranno la possibilità di esprimersi e presentarsi. In occasione del 1° meeting che si terrà a Madrid il 12 e 13 luglio 2017 in partenariato con la consorella di Madrid, si finalizzerà questa prima fase e si inizierà ad avanzare sulla realizzazione della guida e degli eventi moltiplicatori, oggetto della seconda fase progettuale.

Contatto: Roberto COMMITTERI projets@ccif-marseille.com 04 91 90 94 93

Martigues

Martigues, località turistica della Provenza collocata all’interno della Côte Bleue, sulla meravigliosa laguna di “Berre”, costituisce una meta ideale per i produttori e gli artigiani che vogliono esporre e mettere in mostra i propri prodotti e novità sul mercato francese a una clientela mirata che é amante della qualità italiana. Quest'anno Martigues ospiterà la 10a edizione dell’evento artigianale ed enogastronomico "Les Italiennes", coronato da animazioni musicali e show culinari per grandi e piccini. Contemporaneamente ci sarà l’evento “Les Flâneries au Miroir’’: una sfilata di 150 sfarzosi costumi e maschere ispirate al Carnevale di Venezia, rendendola suggestiva e mantenendo sempre vivo l’appellativo di “Venezia Provenzale” della cittadina. Il programma dell’evento sarà a breve disponibile sul sito www.ccif-marseille.com

Contatto: Sara SACCHETTI entreprises@ccif-marseille.com 04 91 90 92 98

Alt text

La Camera di Commercio Italiana per la Francia di Marsiglia (CCIFM) ha il piacere d’invitarVi a partecipare alla 3a edizione dell’evento artigianale italiano che per il terzo anno consecutivo animerà per 5 giorni il lungomare del Lavandou. Un'autentica cittadina di pescatori, con una stazione balneare moderna e dinamica che si estende su 12 km di costa mediterranea, accoglierà un “viale italiano” dove i sapori, i profumi e le bellezze manifatturiere rappresentate da 25 artigiani del Bel Paese inebrieranno i turisti e gli abitanti locali. Novità 2017: la CCIFM in collaborazione col Comune e con l’Istituto Italiano di cultura di Marsiglia ha introdotto un volet culturale, con la proiezione di 3 films italiani (con sottotitoli in francese) durante tre serate di cinema all’aperto: « Per Amor Vostro » di G. Gaudino, “Buoni a nulla” di G. Di Gregorio, « Padroni di casa » di E. Gabbriellini. Il programma dell’evento sarà a breve disponibile sul sito www.ccif-marseille.com

Contatto: Sara SACCHETTI entreprises@ccif-marseille.com 04 91 90 92 98

TOURISMED è un progetto co-finaziato del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale per migliorare il turismo di pesca sostenibile nella zona del Mediterraneo.

Un modello d'impresa su misura coinvolgerà i pescatori per organizzare tragitti turistici in Italia, Spagna, Grecia, Cipro, Albania e Francia, con la promozione di stage di formazione ed una piattaforma internet innovativa.

I partner dei Paesi UE già citati, si associeranno per sviluppare, testare e trasferire un modello d'impresa di turismo di pesca nei territori costieri del Mediterraneo, per poter promuovere un approccio sostenibile di turismo, favorendo la salvaguardia dell'ecosistema marino e della cultura tradizionale della pesca.

Le 10 associazioni internazionali coinvolte nel progetto sono Prism- Promozione Internazionale Sicilia-Mondo (Italia), Promimpresa srl (Italia), Delfi Partners & Company (Chypre), ΠΑΝΕΠΙΣΤΗΜΙΟ ΠΕΙΡΑΙΩΣ - Università del Pireo (Grecia), Chypre University of Technology / Τεχνολογικό Πανεπιστήμιο Κύπρου (Cipro), Bashkia Durres - Comune di Durres (Albania), CCIFM - Chambre de Commerce Italienne pour la France de Marseille (France), Petra Patrimonia CORSICA (France), Haliéus (Italie), Feports-CV - Institut Portuaire pour les Études et la Coopération (Spagna).

I responsabili principali della gestione del progetto sono il Comune di Trabia (Italia), dove avranno luogo i primi tentativi del progetto, dedicati ai pescatori e agli operatori del settore del turismo. Queste nazioni cercheranno insieme nuove soluzioni al preoccupante deperimento delle risorse marine, al declino del settore della pesca artigianale e alle conseguenze negative del turismo (come la perdita del patrimonio culturale e la degradazione ecologica). L'obiettivo del progetto è dunque di promuovere il turismo di pesca come pratica sostenibile del turismo costiero, con un budget di 2 milioni di euro.

Troverete maggiori informazioni sul sito www.interreg-med.eu o sulla pagina facebook https://www.facebook.com/tourismed.interregmed/

Contatto: Roberto COMMITTERI projets@ccif-marseille.com 04 91 90 94 93

La Camera di Commercio Italiana per la Francia di Marsiglia (CCIFM) organizza la 2° edizione di “LES ALLÉES ITALIENNES”, il villaggio italiano che si terrà a Isle-Sur-La-Sorgue, dall’1 al 5 giugno 2017, nel giardino pubblico situato sulla riva del torrente La Sorgue e nella principale arteria di passaggio della cittadina. Durante il villaggio si svolgerà la sfilata delle Vespa e delle maschere di Venezia in pieno centro, insieme all'allestimento di un atelier di pasta fresca.

Isle-Sur-La-Sorgue è nota a livello nazionale e internazionale in quanto rappresenta, da ben 40 anni, il 3° mercato europeo dell’antiquariato dopo Londra e Saint-Ouen (vicino Parigi).

“Les Allées Italiennes” si terranno in concomitanza con il celebre mercato della Brocante di Pentecoste, mercato dell’antiquariato che attira ogni anno professionisti del settore e turisti europei.

Contatto: Sara SACCHETTI entreprises@ccif-marseille.com Tel 04 91 90 92 98

Torna "Fest'Italia" a Sainte-Maxime, l'evento che trasformerà la cittadina sul meraviglioso Golfo di Saint-Tropez in un piccolo "villaggio italiano". Il tema principale di questa 18a edizione sarà il carnevale di Venezia: su uno sfondo colorato da numerose decorazioni in tema con l'evento, tante animazioni, musiche e danze italiane, sfilate di Vespa e Fiat 500 d'epoca e tanto altro ancora. Eccellenze gastronomiche, abbigliamento, arredamento e decorazione sono le categorie presenti a Fest'Italia che di anno in anno rappresentano il meglio del Made in Italy.

MERCOLEDI 24 MAGGIO 10-21 Apertura del mercato artigianale 11-12 Decorazione di maschere veneziane in pelle allo stand dell'artigiano OLIANI 14-15 Creazione e decorazione di maschere veneziane in cartapesta allo stand dell'artigiano TRE ARCHI.

GIOVEDI 25 MAGGIO 10-21 Apertura del mercato artigianale 10-10:30 Sfilata in maschera organizzata dall'associazione "Le maschere veneziane in Francia" e dai membri dell"associazione AZZURRA 10:30-12:30 Inaugurazione dell'edizione 2017 di "Fest'Italia" in presenza di grandi personalità, con l'animazione del gruppo musicale femminile SECRET VIOLIN Visita degli stand da parte dei rappresentanti delle istituzioni 11-12 Decorazione di maschere veneziane in pele allo stand dell'artigiano OLIANI 14-15 Creazione e decorazione di maschere veneziane in cartapesta allo stand dell'artigiano TRE ARCHI. 14:30-16 Sfilata in maschera dell'associazione "Le maschere veneziane in Francia"

VENERDI 26 MAGGIO 10-21 Apertura del mercato artigianale 11-12 Decorazione di maschere veneziane in pelle allo stand dell'artigiano OLIANI 11-11:30 - 14-14:30 - 16-16:30 - 17-17:30 Animazione musicale con il gruppo "MALA POLKA" Medley jazz dei più grandi successi italiani e internazionali

SABATO 27 MAGGIO 10-21 Apertura del mercato artigianale con la presenza in maschera dell'associazione "Le Maschere Veneziane in Francia" 10-21 Giornata Gastronomia sul tema del Carnevale di Venezia Il ristorante "Italia ! Pasta e Passioni" vi proporrà un menù veneziano a 28€ (antipasto, primo piatto e dessert) a pranzo e a cena. Informazioni e prenotazioni al +39 34 51 05 68 47 o all'indirizzo fiere@mmnoleggi.com (Un aperitivo a testa offerto per ogni prenotazione) 11-12 Decorazione di maschere veneziane in pelle allo stand dell'artigiano OLIANI 11-11:30 - 14-14:30 - 16-16:30 - 17-17:30 Animazione musicale con il grupoe "MALA POLKA" Medley jazz dei più grandi successi italiani e internazionali 14-15 Creazione e decorazione di maschere veneziane in cartapesta allo stand dell'artigiano TRE ARCHI. 21- 23 Concerto del gruppo "GROOVE GANG" al Théâtre de la Mer Cover dei più grandi successi internazionali, danzerete al suono di ritmi coinvolgenti!

Contatto: Annamaria PERNA promotion2@ccif-marseille.com Tel 04 91 90 47 66