Eventi

Alt text

La Camera di Commercio Italiana per la Francia di Marsiglia (CCIFM) ha il piacere d’invitarVi a partecipare alla 3a edizione dell’evento artigianale italiano che per il terzo anno consecutivo animerà per 5 giorni il lungomare del Lavandou. Un'autentica cittadina di pescatori, con una stazione balneare moderna e dinamica che si estende su 12 km di costa mediterranea, accoglierà un “viale italiano” dove i sapori, i profumi e le bellezze manifatturiere rappresentate da 25 artigiani del Bel Paese inebrieranno i turisti e gli abitanti locali. Novità 2017: la CCIFM in collaborazione col Comune e con l’Istituto Italiano di cultura di Marsiglia ha introdotto un volet culturale, con la proiezione di 3 films italiani (con sottotitoli in francese) durante tre serate di cinema all’aperto: « Per Amor Vostro » di G. Gaudino, “Buoni a nulla” di G. Di Gregorio, « Padroni di casa » di E. Gabbriellini. Il programma dell’evento sarà a breve disponibile sul sito www.ccif-marseille.com

Contatto: Sara SACCHETTI entreprises@ccif-marseille.com 04 91 90 92 98

TOURISMED è un progetto co-finaziato del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale per migliorare il turismo di pesca sostenibile nella zona del Mediterraneo.

Un modello d'impresa su misura coinvolgerà i pescatori per organizzare tragitti turistici in Italia, Spagna, Grecia, Cipro, Albania e Francia, con la promozione di stage di formazione ed una piattaforma internet innovativa.

I partner dei Paesi UE già citati, si associeranno per sviluppare, testare e trasferire un modello d'impresa di turismo di pesca nei territori costieri del Mediterraneo, per poter promuovere un approccio sostenibile di turismo, favorendo la salvaguardia dell'ecosistema marino e della cultura tradizionale della pesca.

Le 10 associazioni internazionali coinvolte nel progetto sono Prism- Promozione Internazionale Sicilia-Mondo (Italia), Promimpresa srl (Italia), Delfi Partners & Company (Chypre), ΠΑΝΕΠΙΣΤΗΜΙΟ ΠΕΙΡΑΙΩΣ - Università del Pireo (Grecia), Chypre University of Technology / Τεχνολογικό Πανεπιστήμιο Κύπρου (Cipro), Bashkia Durres - Comune di Durres (Albania), CCIFM - Chambre de Commerce Italienne pour la France de Marseille (France), Petra Patrimonia CORSICA (France), Haliéus (Italie), Feports-CV - Institut Portuaire pour les Études et la Coopération (Spagna).

I responsabili principali della gestione del progetto sono il Comune di Trabia (Italia), dove avranno luogo i primi tentativi del progetto, dedicati ai pescatori e agli operatori del settore del turismo. Queste nazioni cercheranno insieme nuove soluzioni al preoccupante deperimento delle risorse marine, al declino del settore della pesca artigianale e alle conseguenze negative del turismo (come la perdita del patrimonio culturale e la degradazione ecologica). L'obiettivo del progetto è dunque di promuovere il turismo di pesca come pratica sostenibile del turismo costiero, con un budget di 2 milioni di euro.

Troverete maggiori informazioni sul sito www.interreg-med.eu o sulla pagina facebook https://www.facebook.com/tourismed.interregmed/

Contatto: Roberto COMMITTERI projets@ccif-marseille.com 04 91 90 94 93

La Camera di Commercio Italiana per la Francia di Marsiglia (CCIFM) organizza la 2° edizione di “LES ALLÉES ITALIENNES”, il villaggio italiano che si terrà a Isle-Sur-La-Sorgue, dall’1 al 5 giugno 2017, nel giardino pubblico situato sulla riva del torrente La Sorgue e nella principale arteria di passaggio della cittadina. Durante il villaggio si svolgerà la sfilata delle Vespa e delle maschere di Venezia in pieno centro, insieme all'allestimento di un atelier di pasta fresca.

Isle-Sur-La-Sorgue è nota a livello nazionale e internazionale in quanto rappresenta, da ben 40 anni, il 3° mercato europeo dell’antiquariato dopo Londra e Saint-Ouen (vicino Parigi).

“Les Allées Italiennes” si terranno in concomitanza con il celebre mercato della Brocante di Pentecoste, mercato dell’antiquariato che attira ogni anno professionisti del settore e turisti europei.

Contatto: Sara SACCHETTI entreprises@ccif-marseille.com Tel 04 91 90 92 98

Torna "Fest'Italia" a Sainte-Maxime, l'evento che trasformerà la cittadina sul meraviglioso Golfo di Saint-Tropez in un piccolo "villaggio italiano". Il tema principale di questa 18a edizione sarà il carnevale di Venezia: su uno sfondo colorato da numerose decorazioni in tema con l'evento, tante animazioni, musiche e danze italiane, sfilate di Vespa e Fiat 500 d'epoca e tanto altro ancora. Eccellenze gastronomiche, abbigliamento, arredamento e decorazione sono le categorie presenti a Fest'Italia che di anno in anno rappresentano il meglio del Made in Italy.

MERCOLEDI 24 MAGGIO 10-21 Apertura del mercato artigianale 11-12 Decorazione di maschere veneziane in pelle allo stand dell'artigiano OLIANI 14-15 Creazione e decorazione di maschere veneziane in cartapesta allo stand dell'artigiano TRE ARCHI.

GIOVEDI 25 MAGGIO 10-21 Apertura del mercato artigianale 10-10:30 Sfilata in maschera organizzata dall'associazione "Le maschere veneziane in Francia" e dai membri dell"associazione AZZURRA 10:30-12:30 Inaugurazione dell'edizione 2017 di "Fest'Italia" in presenza di grandi personalità, con l'animazione del gruppo musicale femminile SECRET VIOLIN Visita degli stand da parte dei rappresentanti delle istituzioni 11-12 Decorazione di maschere veneziane in pele allo stand dell'artigiano OLIANI 14-15 Creazione e decorazione di maschere veneziane in cartapesta allo stand dell'artigiano TRE ARCHI. 14:30-16 Sfilata in maschera dell'associazione "Le maschere veneziane in Francia"

VENERDI 26 MAGGIO 10-21 Apertura del mercato artigianale 11-12 Decorazione di maschere veneziane in pelle allo stand dell'artigiano OLIANI 11-11:30 - 14-14:30 - 16-16:30 - 17-17:30 Animazione musicale con il gruppo "MALA POLKA" Medley jazz dei più grandi successi italiani e internazionali

SABATO 27 MAGGIO 10-21 Apertura del mercato artigianale con la presenza in maschera dell'associazione "Le Maschere Veneziane in Francia" 10-21 Giornata Gastronomia sul tema del Carnevale di Venezia Il ristorante "Italia ! Pasta e Passioni" vi proporrà un menù veneziano a 28€ (antipasto, primo piatto e dessert) a pranzo e a cena. Informazioni e prenotazioni al +39 34 51 05 68 47 o all'indirizzo fiere@mmnoleggi.com (Un aperitivo a testa offerto per ogni prenotazione) 11-12 Decorazione di maschere veneziane in pelle allo stand dell'artigiano OLIANI 11-11:30 - 14-14:30 - 16-16:30 - 17-17:30 Animazione musicale con il grupoe "MALA POLKA" Medley jazz dei più grandi successi italiani e internazionali 14-15 Creazione e decorazione di maschere veneziane in cartapesta allo stand dell'artigiano TRE ARCHI. 21- 23 Concerto del gruppo "GROOVE GANG" al Théâtre de la Mer Cover dei più grandi successi internazionali, danzerete al suono di ritmi coinvolgenti!

Contatto: Annamaria PERNA promotion2@ccif-marseille.com Tel 04 91 90 47 66

La Camera di Commercio Italiana per la Francia di Marsiglia è partner di 2 progetti di mobilità internazionale, nell’ambito del programma comunitario ERASMUS + KA1 e gestiti dal CENTRO PRODUTTIVITÀ VENETO:

C.a.t.er.p.i.lla.r. - Catering Agriculture Tourism in Europe Promoting Innovative Lifelong Learning Resources

S.tr.e.a.m.- Skills Transfer for Electronics Administration and Mechanics

Il progetto C.A.T.ER.P.I.LLA.R. prevede la mobilità di 8 studenti aventi una formazione alberghiera che saranno inseriti in strutture ricettive francesi mentre il secondo, S.TR.E.A.M., si concentra maggiormente su profili legati ad Amministrazione e Marketing e riguarderà l’inserimento in aziende del settore di 14 studenti provenienti da istituti tecnico-commerciali.

Entrambi i progetti rientrano nell’Alternanza Scuola Lavoro.

Grazie a questi progetti verrà data la possibilità a studenti italiani di effettuare un periodo di stage di 4 settimane, dal 20 maggio al 18 giugno 2017, nelle strutture francesi che si sono rese disponibili ad accogliere ragazze e ragazzi.

Contatto: Roberto COMMITTERI projets@ccif-marseille.com 04 91 90 94 93

Il progetto S.MAR.T.I.C., acronimo di «Sviluppo Marchio Territoriale Identità Culturale» è cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale del Programma INTERREG Italia-Francia Marittimo 2014-2020, ed ha lo scopo di promuovere l'area di cooperazione da un punto di vista turistico (Toscana, Liguria, Francia, Corsica e Sardegna nelle province costiere), mediante la definizione di uno standard per un marchio di qualità di Identità Culturale.

Partito a gennaio 2017 con il primo comitato di pilotaggio realizzato a Livorno, S.MAR.T.I.C. è un progetto proposto e realizzato da imprese con una profonda conoscenza dei territori nei quali operano, il cui obiettivo è quello di intercettare il mercato di quelli che abbiamo definito “viaggiatori consapevoli”, in cerca della qualità e della narrazione dei territori, attirati da luoghi veri e unici. Un mercato reso possibile anche da internet e dai social network che permettono di scoprire piccole realtà in aree sconosciute. Il viaggiatore consapevole è dunque un consumatore con una forte autonomia, mosso dal desiderio di vivere luoghi e tempi speciali: la curiosità e la voglia di interazione con l’ambiente naturale ed umano, rappresentano il suo stato d’animo alla partenza. Con S.MAR.T.I.C. sarà possibile selezionare e integrare tra loro luoghi della memoria quali musei, città d’arte, parchi, ma anche siti del contemporaneo, itinerari del gusto, produzioni tipiche ed artigianali, per un percorso dell’identità definito anche in base al rispetto di standard di sostenibilità.

I Partner del progetto sono Cooperativa Itinera (Toscana - Capofila), Consorzio Pegaso (Toscana), CGPME (Corsica), CCIFM (Regione PACA), Controllo Qualità (Sardegna), Mi.Da Charter (Sardegna), Consorzio Due Riviere (Liguria), Cooperativa Dafne (Liguria).

La prima fase di lavoro è denominata “mappatura”, poiché costituita dall'analisi delle province dell’area di cooperazione sulla base di indicatori di sostenibilità ambientale, sociale e culturale. Nel mese di giugno sarà organizzato a Livorno l'evento di lancio che servirà a illustrare il progetto, i risultati della mappatura e i suoi obiettivi alle istituzioni, e a creare un primo contatto con quegli stakeholder che saranno chiamati a diventare i protagonisti della seconda fase del lavoro.

A conclusione di S.MAR.T.I.C saranno certificate, mediante il marchio di qualità dell'identità culturale creato dal progetto, 75 imprese scelte all'interno delle aree pilota individuate dalla “mappatura. Le stesse imprese saranno valorizzate, insieme con le aree pilota, attraverso l'inserimento nella guida turistica ad uso dei viaggiatori consapevoli, sui social e sul sito web del progetto.

Martedì 18 aprile alle ore 12.00 si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto S.MAR.T.I.C a Firenze, Regione Toscana, presso la sede della Presidenza, Piazza Duomo 10 - Sala Stampa – in presenza dei partner di progetto e dell’Assessore alle Attività produttive, credito, turismo, commercio della Regione Toscana Stefano Ciuoffo.

Contatto: Roberto COMMITTERI projets@ccif-marseille.com 04 91 90 94 93