Eventi

Tourismed
turismed

I pescatori coinvolti nel progetto TOURISMED sono pronti ad accogliere i turisti a bordo dei pescherecci per far vivere loro un’emozione unica: il racconto dell’esperienza quotidiana di vita con il mare. I turisti possono approfittare gratuitamente ed imbarcarsi alla scoperta delle antiche tecniche di pesca sostenibile, del patrimonio naturale e della vita marina. I mesi di settembre, ottobre, novembre sono infatti destinati al test pilota nelle zone costiere del mediterraneo ed in particolare in Sicilia, Puglia, Corsica, Albania, Spagna, Grecia e Cipro. Il suddetto periodo è dedicato inoltre alle “study visit”, ovvero visite di studio tra Paesi con la partecipazione degli stakeholder, volte al confronto e allo scambio di esperienze. La CCIFM é stata presente a Trabia, in Sicilia, per la visita di studio della delegazione corsa e albanese tenutasi dal 23 al 26 ottobre 2018. Il progetto Tourismed, cofinanziato dal programma INTERREG MED attraverso il FESR, mira a testare e trasferire un modello economico di pescaturismo nelle zone costiere del mediterraneo, al fine di garantire un approccio sostenibile del turismo e cercare di far fronte a numerose sfide come il declino della pesca artigianale, l'esaurimento e il danneggiamento delle risorse marine e gli impatti negativi del turismo.

Contatto: Roberto COMMITTERI
04 91 90 94 93
projets@ccif-marseille.com

Sur un aire d'italie

Per il quarto anno consecutivo la CCIFM ha organizzato il villaggio artigianale “Sur un air d'Italie” a Tolosa, dal 23 al 30 ottobre 2018. Ogni anno l’evento riscuote sempre più successo in quanto si svolge nella centralissima strada pedonale rue d'Alsace-Lorraine (situata dietro la Place du Capitole, all’uscita della metropolitana), principale arteria pedonale e commerciale della città, nonché quartiere ad alta concentrazione d’uffici che accoglie ogni giorno circa 100.000 passanti. L’evento italiano è posizionato tra le due uscite della metropolitana Capitole, ed è adiacente al giardino pubblico della piazzetta Charles De Gaulle dove ogni martedì e sabato si svolge il mercato biologico locale. Hanno partecipato 18 espositori con prodotti rappresentativi delle seguenti Regioni: Calabria, Campania, Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Veneto. Giovedì 25 Ottobre il Segretario Generale ha inaugurato l’evento in presenza di Jean Jacques BOLZAN – Vice Sindaco della Città di Tolosa- che accoglie questa manifestazione organizzata dalla Camera di commercio italiana per la Francia di Marsiglia, nell’ambito di un accordo di promozione e business bilaterali.

Contatto: Annamaria PERNA
04 91 90 47 66
promotion2@ccif-marseille.com

neet

I 15 partner del progetto NET-NEET raggiungono la vetta del Monte Olimpo per mettere a punto l'organizzazione della mobilità dei 16 giovani europei fuori dal mercato lavorativo. Il 3 e 4 ottobre si è tenuta a Tessalonica, nei pressi del Monte Olimpo, la 5a riunione transnazionale del progetto NET-NEET, destinato ad organizzare un network europeo di imprese sensibili all'accoglienza di giovani europei NEET (acronimo per "Not engaged in education, employment or training", ovvero "non impegnati in studio, lavoro o formazione"). Lo scopo di questa riunione è stato di fissare i diversi aspetti pratici e pedagogici della mobilità dei 16 giovani interessati coinvolti in uno stage all'interno della rete d'imprese costituita dai partner provenienti da 6 diversi Paesi. È stata anche l'occasione di tracciare le linee guida della conferenza finale che si terrà a Strasburgo l'8 febbraio 2019 in occasione della chiusura del progetto.

Contatto: Roberto COMMITTERI
04 91 90 94 93
projets@ccif-marseille.com

Gaeta

La CCIFM, in collaborazione con la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Latina ed Unioncamere Lazio, ha organizzato incontri B2B con numerosi industriali della Regione Lazio del settore meccanico e metallurgico. I settori industriali promossi sono stati svariati: dall’automobilistico all’aeronautico, dalla farmaceutica alla chimica ed alle telecomunicazioni. Gli incontri si sono svolti nella splendida cornice marittima di Gaeta, località turistica della provincia di Latina, nel basso Lazio, con un grande successo per lo sviluppo di partenariati tra aziende del Lazio e operatori buyers francesi.

Contatto: Fabienne APEDDU
04 91 90 90 26
info@ccif-marseille.com

masterclass

La CCIFM ed i Consorzi "Parmigiano Reggiano" e "Prosciutto di Parma" invitano i professionisti del settore gastronomico a partecipare a due masterclass di altissimo livello realizzate con due Consorzi DOP d'eccellenza, sotto la direzione creativa di Marta Confente - chef alla Scuola internazionale di cucina italiana Alma. Sarà anche l'occasione per consegnare i diplomi ai ristoratori italiani premiati con il marchio "Ospitalità italiana" e per assegnare alle new-entry le targhe del label. L'evento si terrà lunedì 19 Novembre al Ristorante Le Gabriel a Bordeaux e il 26 novembre all'Istituto di Cultura italiana di Marsiglia.

Contatto: Fabienne APEDDU
04 91 90 90 26
info@ccif-marseille.com

Tourismed
turismed

Nei mesi di settembre e ottobre 2018 i pescatori coinvolti nel progetto Tourismed (un'offerta di turismo da pesca, compatibile con l'ecosistema della regione del Mediterraneo), avranno modo di sperimentare il modello di pescaturismo costituito nel corso dei mesi precedenti. In cosa consiste? Dopo aver equipaggiato le proprie navi per la sicurezza dei passeggeri a bordo, i pescatori condurranno i turisti in mare aperto per far vivere loro l’esperienza della pesca, unita alla scoperta dei panorami naturalistici del Mediterraneo. Dalla Corsica all’Attica, in Puglia, in Sicilia, nelle coste spagnole della Comunità Valenciana e in quelle albanesi vicino Durres, i turisti avranno modo di salire gratuitamente a bordo di pescherecci e scoprire l’attività di pesca artigianale tipica del Mediterraneo oltre che le bellezze paesaggistiche e culturali. I pescatori coinvolti hanno ideato degli itinerari ad hoc per valorizzare il patrimonio marino e naturale, promuovendo cosi un turismo sostenibile al fine di preservare l’ecosistema marino e valorizzare la propria attività. Ma questa sostenibilità non può essere garantita se non dagli stessi operatori che lavorano nel settore della pesca, ovvero i pescatori. Per questo motivo, essi saranno formati per utilizzare metodi di pesca appropriati, senza danneggiare le risorse marine. Inoltre, molteplici studi della CGPM (Commissione generale di pesca per il Mediterraneo) hanno mostrato che la pesca artigianale costiera favorisce una migliore sostenibilità e conservazione della biodiversità: utilizzando piccoli battelli, macchinari più selettivi, le pescherie artigianali tendono ad essere più efficaci ed hanno generalmente meno impatto sulle risorse rispetto alle pescherie industriali. I pesci grassi come lo sgombro, la sardina o l'aringa vengono solitamente catturati con metodi di pesca meno distruttivi. La CCIF di Marsiglia, partner maggiormente coinvolto nella fase successiva del progetto, ovvero quella del trasferimento e della promozione del business model e dei risultati del testing, ha presentato il progetto TOURISMED durante la Commission Pêche-Aquaculture de l’Assemblée maritime pour la Croissance Régionale et l’Environnement del 26 settembre.

Contatto:
Roberto COMMITTERI
04 91 90 94 93
projets@ccif-marseille.com

Smartic

In occasione della "Giornata della cooperazione europea" tenutasi lo scorso 21 settembre a Livorno, il progetto S.MAR.T.I.C. è entrato nel vivo della sua missione presentando il logo del proprio marchio di sostenibilità "Quality Made - QM". L'iniziativa è promossa dal Programma europeo Interreg Italia-Francia Marittimo. Il marchio QM, attraverso un bando, ha registrato 78 imprese convenzionate distribuite nei territori di Toscana, Sardegna, Corsica e nella zona meridionale della Francia, con l'intenzione di creare un circolo virtuoso di scambi tra tutti i soci che rappresentano l’eccellenza per identità territoriale e culturale. Il progetto è stato presentato dal coordinatore Gabriele Benucci, seguito poi dal percorso di certificazione delle imprese illustrato da Silvia Poponcini del Consorzio Pegaso, partner del progetto.

Contatto:
Roberto COMMITTERI
04 91 90 94 93
projets@ccif-marseille.com

Avignone

Dopo il grande successo riscontrato nella prima edizione, quest’anno avrà luogo il secondo appuntamento commerciale avignonese organizzato dalla CCIFM, in collaborazione con il Consolato generale d’Italia e l’Istituto italiano di cultura. Gioiello storico della valle del Rodano, Avignone è famosa nel mondo soprattutto per essere stata per qualche anno la città dei Papi dal 1309 al 1377. Grazie alla sua storia, alle sue mura, al festival annuale di teatro e all’iscrizione al patrimonio mondiale dell’Unesco, Avignone attrae migliaia di turisti da ogni parte del mondo e quest’anno farà da sfondo al Villaggio Italiano che si svolgerà dal 24 al 28 ottobre, giorni in cui ci saranno numerose animazioni culturali volte a ravvivare questo appuntamento esclusivo e innovativo. Una grande affluenza di turisti e l’interesse della clientela facoltosa di Avignone, renderà l’evento un’occasione imperdibile per far conoscere e vendere i prodotti Made in Italy.

Contatto:
Annamaria Perna
04 91 90 47 66
promotion2@ccif-marseille.com

Foire de Marseille 2018
Nuovo appuntamento con il Padiglione Italia all'interno della Fiera Internazionale di Marsiglia. Originale e ricco di sorprese a cominciare dalla gastronomia, con l’autentica pasticceria siciliana e napoletana, le noci col miele e i cioccolatini piemontesi. Non solo dolci, tuttavia: anche gli affettati dell'Emilia e degli Abruzzi, i formaggi e i vini della Sardegna, senza trascurare i liquori della Costa Amalfitana. Genova e la sua provincia saranno ospiti d'onore nell'ambito della cooperazione bilaterale con la collettività territoriale delle Bouches du Rhône, assicurando la promozione dei prodotti più rappresentativi della Riviera ligure: olio d'oliva e pesto DOP, focacce e olive taggiasche. Ma la vera novità è nella moda: una nuova gamma di calzature prodotte in Liguria, cappelli di feltro e tessuti marchigiani, e tanto altro. Circa 70 espositori italiani e un solo obiettivo: far sognare e viaggiare i visitatori lungo lo stivale.

Contatto:
Annamaria PERNA
04 91 90 47 66
promotion2@ccif-marseille.com

Bonjour Provence
Chiudete gli occhi e lasciatevi guidare dal profumo delicato della lavanda, dei fiori di campo e del miele; immaginate per un attimo di essere lontani dalla città, immersi in una delle terre più affascinanti del vecchio continente. Un paradiso d’arte e natura capace di incantare pittori, scrittori e poeti che nel tempo fecero della Provenza la propria musa ispiratrice. La 16a edizione di questo evento, è ormai divenuto una ricca vetrina per l'artigianato di qualità e per le specialità provenzali. L'evento si svolgerà nell’arco di sei giorni (uno in più rispetto al 2017), nello scenario inimitabile di piazza Matteotti, una delle più belle e caratteristiche di Genova. Come di consueto il partner principale dell'evento sarà il Dipartimento delle Bouches-du-Rhône, nell’ambito del rilancio dell’accordo di cooperazione bilaterale con le collettività genovesi.

Contatto:
Sara Sacchetti
04 91 90 94 95
promotion3@ccif-marseille.com